Che cosa è France Insoumise e come funziona la sua piattaforma digitale di azione

di Piero Muo

La storia di France Insoumise

Prima di analizzare cosa é e cosa permette di fare la piattaforma digitale della France Insoumise mi pare necessario descrivere succintamente , come é nata, cosa é e cosa vuole fare la France Insoumise .Solo prendendo visione dei suoi scopi e della sua organizzazione si potrà facilmente valutare l’adeguazione della piattaforma digitale partecipativa al suo movimento e fare obiettivi confronti. E’ una storia breve, dinamica ,portata avanti a tamburo battente con il metodo del consenso.

La France Insoumise é un movimento , fondato il 10 febbraio 2016 , per mettere all’opera il programma l’Avenir en Commun , ecosocialista. Pur essendo Jean-Luc Melanchon il suo faro ed ispiratore, i fondatori della France Insoumise , provenienti dal Parti de gauche e da altri gruppi e tendenze della sinistra radicale francese , hanno deciso la sua creazione dopo aver preso atto della ‘’ necessità di un movimento che potesse uscire dai partiti politici tradizionali, troppo lontani dalla democrazia’’. Il primo rassemblement di 10.000 persone avviene il 5 giugno 2016 a Parigi. Ed un secondo il 28 agosto 2016 a Tolosa. La convenzione di Lille del 15 e 16 ottobre 2016 adotta con il 90% dei votanti il programma ‘’ L’avenir en commun’’. Mille persone ( di cui i due terzi tirati a sorte) erano presenti. Questo programma é stato elaborato sotto il coordinamento dell’economista Jacques Genereux e della giurista Charlotte Girard . Esso si é ispirato al programma l’Humain d’abord che era quello del Front de gauche alle elezioni presidenziali del 2012 ,completato dai contributi emersi dalle Assise per l’Ecosocialismo , dai Summit per un Piano B in Europa, ma anche dall’apporto di innumerevoli contributi dei sostenitori del movimento , che dei facilitatori sono stati incaricati di sintetizzare. Il 23 gennaio 2017 il movimento diviene anche un partito politico , per potere presentarsi alle elezioni. Il partito , presenta la candidatura di Jean-Luc Melenchon alle elezioni presidenziali del 23 aprile 2017. Risultato del primo turno : 19,58% dei suffragi espressi. Il 13 maggio 2017 una nuova convenzione si tiene a Villejuif e riunisce i cinquecento ed oltre candidati alle elezioni legislative prossime. I candidati erano stati approvati tramite un voto a mano alzata nelle assemblee locali. Le candidature approvate localmente sono in seguito state inviate a un comitato nazionale composto per metà da membri tirati a sorte che ha effettuato la selezione finale dei candidati. Alle elezioni legislative del 2017 e dopo il secondo turno del 18 giugno FI ottiene 17 deputati che formano un gruppo parlamentare che elegge Melenchon come presidente.

La Convenzione di Clermont-Ferrand

Terminate le elezioni presidenziali e legislative , insediati i 17 parlamentari , la France Insoumise ha iniziato la sua battaglia parlamentare ma anche in strada . Non avendo ottenuto un afflusso forte , sperato dopo la grande mobilitazione alle elezioni presidenziali, il movimento ha studiato cosa fare per ampliare’’ l’insoumission’’ e per rendere permanente la rivolta. Ha cosi’ allestito la sua terza convenzione nazionale a Clermont-Ferrand il 25 e 26 novembre 2017 impostata sul tema « Come strutturarsi per durare ? » . Qui 1600 persone, tirate a sorte in maggioranza , ,hanno discusso e votato la strategia per diventare la prima forza di opposizione politica nazionale ma anche forza sociale capillare. E oramai due principi, che possono sembrare in contraddizione , reggono il movimento dei 550.000 Insoumis ,aderenti senza che alcuna quota sia loro richiesta ,attorno al programma « L’Avvenire in comune » : « libertà di azione » e « quadro nazionale », federando la diversità attorno ad uno zoccolo ideologico concreto.

I gruppi di auto-organizzazione popolare

Oggi la France Insoumise si estende su tutto il territorio francese con dei gruppi di ‘’ auto-organizzazione popolare’’ che mirano a ‘’ rispondere ai problemi quotidiani dei francesi’’. I ‘’gruppi di azione locali’’, cellula base degli Insoumis, sono oramai oltre 5000 , composti ciascuno da un massimo di 12 militanti attivi . La France Insoumise vuole essere’’ un movimento utile al popolo che agisce al quotidiano’’ tramite delle azioni di solidarietà concrete,portate avanti dalla auto-organizzazione popolare. Per diventare il movimento ‘’ tessitore delle collere ‘’ la France insoumise si é appoggiata sul Metodo Alinsky che aveva già fatto le sue prove in Francia ,sposandone il principio tendente a ‘’ rimobilizzare la gente nelle zone popolari coagulando le loro collere o i motivi di scontento ‘’ .

Una rete dì lotte

Per impiantarsi ulteriormente la France Insoumise sviluppa una rete per le lotte il di cui obiettivo é di fare la staffetta a tutti i combattimenti fatti localmente dagli Insoumis tramite un indirizzo mail : espace-luttes@lafranceinsoumise.fr per cosi’ facilitare’’ la congiunzione delle lotte del movimento sindacale e del movimento politico’’. La lotta é per la France insoumise , ‘’ il punto di partenza della non sottomissione , della resistenza e del rifiuto della rassegnazione e della fatalità’’.

Una assemblea rappresentativa e la struttura generale

A Clermont- Ferrand gli Insoumis hanno poi votato al 93% il principio della creazione di una ‘’Assemblea Rappresentativa’’ del movimento la di cui composizione e ruolo saranno sottoposti ulteriormente alla consultazione degli Insoumis. L’organizzazione del movimento ( che fuori delle campagne elettorali non vuole essere definito un partito), permette uno spazio importante di libertà. Il movimento é composto da individui maggioritariamente non membri di altri partiti e da altri che sono membri di altri partiti , associazioni e sindacati. La France insoumise si definisce ‘’un movimento di cittadini individuali che si riconoscono nell’azione politica di Jean-Luc Melanchon senza pertanto raggiungere un partito politico o una associazione’’. L’iscrizione puo’ essere fatta da ogni persona senza obbligo di pagare nulla e tramite una piattaforma internet. Nella pratica secondo Mediapart ,il giornale online piu’ critico della sinistra radicale francese, fino ad oggi l’organizzazione della France insoumise, totalmente differente da quella dei partiti tradizionali verticisti non garantisce piu’ democrazia partecipativa ai suoi militanti, perché tutte le decisioni strategiche vengono assunte da una ‘’piccola casta’’ non eletta. Mediapart da la parola a un militante che afferma : ‘’ noi siamo condannati a partecipare al dibattito tramite Facebook o Twitter e questo inibisce ogni discussione’’ e poi Mediapart aggiunge che :’’ liberandosi da una struttura partigiana classica , Jean-Luc Melanchon, leader del movimento , eviterebbe sopratutto che il pluralismo interno possa organizzarsi e tenergli testa’’. E Slate ,un altro media critico, afferma che :’’ la mancanza di una ossatura della France insoumise sembra paradossalmente favorire la centralità di un individuo provvidenziale e della sua squadra ravvicinata’’.

Quale ruolo per Jean-Luc Melenchon?

Lontano dalla campagna elettorale presidenziale ( la prossima sarà nel 2022) Melenchon afferma invece di limitarsi alle sue funzioni di presidente del gruppo parlamentare e per tutto il resto di essere semplicemente un ‘’ aderente come un altro. Jean-Luc Melenchon è dell’estrema sinistra comunista? Molti francesi di destra lo affermano e molti di sinistra ne dubitano. Nella pratica, Melenchon che é stato deputato socialista per quasi vent’anni é piu’ un mitterandiano dei primi anni 80, quelli del Programme Commun de la Gauche, che per primo aveva unito socialisti e comunisti e preso il potere. Ha fatto un mix tra i principi del Programme Commun de la Gauche con quelli dell’Altermondialismo :’’ il sistema capitalista liberale deve essere tenuto con un guinzaglio molto corto, corretto e tenuto a bada tramite un enorme apparato redistributivo, per evitare lo sfruttamento, la miseria,le ineguaglianze e le delocalizzazioni speculative’’. In sintesi dicono a sinistra che : « Se Melenchon é all’estrema sinistra della politica francese, allora non vi é nessuna traccia di marxismo. Se noi siamo ancora dei marxisti , allora Melenchon non rappresenta certamente l’estrema sinistra ». Melenchon non viene considerato comunista perché non é anti-capitalista. Non é contro la proprietà privata dei mezzi di produzione, ne nelle piccole aziende, ne nelle grandi. Difende la nazionalizzazione di una azienda solo nel caso che essa sia richiesta dai salariati quando sta per essere chiusa mentre genera degli utili.

Cosa permette di fare la piattaforma digitale di azione della France Insoumise?

Il sito ‘’ lafranceinsoumise.fr ‘’ é il sito ufficiale del movimento e la piattaforma di azione dell’attività. Vi troviamo le rubriche seguenti :

…….

ATTUALITA’
– dell’Assemblea nazionale e dell’azione dei 17 deputati.
– del Movimento , delle sue iniziative, delle sue lotte , delle sue formazioni..
-delle elezioni europee del 2019 ,con la Carta politica per i candidati ed i rapporti del comitato elettorale..
-del Programma con i tutoriali di varie azioni politiche e formative ..
-le news di Jean-Luc Melanchon

AGENDA
– Agenda nazionale
– Agenda di prossimità

IO AGISCO
– Carta geografica dei gruppi di azione e dei loro avvenimenti.
-Donazioni
-Richiesta del materiale di animazione.
-Schede pratiche per agire
-I tutorials della Scuola di Formazione Insoumise.

IL MOVIMENTO
– Gli spazi della France insoumise : L’equipe operazionale , l’equipe del programma e dei libretti tematici, il gruppo parlamentare, lo spazio politico , lo spazio delle lotte.
– le nostre campagne
-La Carta dei gruppi di azione della France insoumise
-I principi della France insoumise
-I media della FI : You Tube di Melanchon, You Tube della France Insoumise , Facebook di Melanchon, Facebook della France Insoumise , Twitter di Melanchon, Twitter della France Insoumise, Il blog di Melanchon, Il giornale L’Heure du Peuple e la rivista L’interet general.

IL PROGRAMMA
-Il Futuro comune
-I libretti tematici
La squadra del programma
-Gli ateliers delle leggi
-La scuola di formazione Insoumise

IO DONO
Formulario per i doni alla FI

IL BLOG DI JEAN-LUC MELANCHON

CANAL FI
E’ la televisione insoumise che diffonde online delle produzioni video della FI, di personalità del movimento, e dei youtubeurs.

—–

Quando un membro entra sulla piattaforma ( batte il suo indirizzo mail e riceve un codice aleatorio di attivazione per accedere) gli si presenta davanti il suo tableau de bord che indica :
– la sua agenda
-i gruppi di azione dei quali é membro
-gli avvenimenti suggeriti
-gli avvenimenti passati ai quali ha partecipato
-Gli ultimi rendiconti degli avvenimenti dei gruppi di azione locali
– gli avvenimenti che sta organizzando
-gli avvenimenti che ha organizzato

E’ una piattaforma di azione molto dinamica che incentiva e stimola l’azione dei gruppi e dei membri, corredata di media di produzione e di pubblicazione di materiali e di reports diversi
Ha una veste grafica ed una animazione moderna e gradevole. Non vi sono altri strumenti di discussione al di fuori della pagina Facebook e di Twitter. Non vi é un forum di discussione strutturato
Non vi é alcuna piattaforma decisionale sulla quale i membri possano proporre, discutere e votare programmi e leggi devolute a gruppi di lavoro centralizzati, che possono consultare i membri se utile e necessario tramite gruppi di lavoro fisici, il tutto poi votato con il metodo del consenso durante convenzioni nazionali dove metà o piu’ dei membri sonotirati a sorte mentre i restanti sono designati dal comitato centrale operativo. Le candidature alle elezioni , avvengono tramite auto presentazione o nomina a mano alzata dei gruppi locali , e poi selezionate dal comitato organizzativo centrale delle elezioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: